Malattie pediatriche

Sindrome da microduplicazione 16p13.11

I disturbi del comportamento comprendono il deficit dell'attenzione/iperattività, l'aggressività e le anomalie dello spettro dell'autismo.
La  sindrome da microduplicazione 16p13.11  causa disturbi comportamentali.

La sindrome da microduplicazione 16p13.11 causa disturbi comportamentali.

La cosiddetta sindrome da microduplicazione 16p13.11 è una condizione associata a segni clinici variabili, che comprendono i disturbi del comportamento, il ritardo dello sviluppo, le cardiopatie congenite e le anomalie scheletriche.

COME SI RICONOSCE

I disturbi del comportamento comprendono il deficit dell’attenzione/iperattività, l’aggressività e le anomalie dello spettro dell’autismo. I segni clinici della sindrome sono l’ipermobilità, la craniosinostosi e la polidattilia.

COME SI CURA

Al momento non è nota alcuna terapia efficace.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 22-09-2014 03:29 PM


Lascia un Commento

*