Malattie pediatriche

Displasia spondilometafisaria tipo Schmidt

I bambini colpiti possono presentare cifo-scoliosi progressiva, deformità del polso e miopia.
La displasia spondilometafisaria tipo Schmidt  è caratterizzata da bassa statura.

La displasia spondilometafisaria tipo Schmidt è caratterizzata da bassa statura.

La cosiddetta displasia spondilometafisaria tipo Schmidt è una patologia a esordio neonatale caratterizzata da bassa statura, ginocchia fortemente valghe e bacino piccolo.

COME SI RICONOSCE

I bambini colpiti possono presentare anche cifo-scoliosi progressiva, deformità del polso, miopia, accorciamento delle ossa lunghe e grave displasia metafisaria associata a modeste alterazioni della colonna e minime alterazioni delle mani e dei piedi.

COME SI CURA

Non è ancora nota una terapia efficace.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 16-09-2014 11:18 AM


Lascia un Commento

*