Malattie pediatriche

Displasia osteodisplastica microcefalica, tipo Saul-Wilson

Le caratteristiche facciali di questa patologia comprendono fronte prominente con depressione della sutura metopica.
La  displasia osteodisplastica microcefalica, tipo Saul-Wilson è una malattia scheletrica

La displasia osteodisplastica microcefalica, tipo Saul-Wilson è una malattia scheletrica

La cosiddetta displasia osteodisplastica microcefalica, tipo Saul-Wilson è una patologia scheletrica caratterizzata da un fenotipo facciale tipico, bassa statura, brachidattilia, piedi deformi, cataratta e microcefalia.

COME SI RICONOSCE

Le caratteristiche facciali di questa patologia comprendono fronte prominente con depressione della sutura metopica, naso aquilino con setto stretto e ipoplasia mediofacciale con occhi prominenti. Sono stati osservati segni radiologici caratteristici (irregolarità delle ossa vertebrali, ipoplasia del processo odontoide, falangi corte e diverse epifisi a cono).

COME SI CURA

Al momento l’unica terapia è di tipo sintomatico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , , Data: 15-09-2014 02:13 PM


Lascia un Commento

*