Malattie pediatriche

Disostosi fronto-facio-nasale

La malattia comporta brachicefalia, blefarofimosi, ptosi e rime palpebrali a S.
La disostosi fronto-facio-nasale  comporta numerose anomalie.

La disostosi fronto-facio-nasale comporta numerose anomalie.

La cosiddetta disostosi fronto-facio-nasale è una patologia a esordio pediatrico caratterizzata da anomalie craniofacciali multiple.

COME SI RICONOSCE

La malattia comporta brachicefalia, blefarofimosi, ptosi, rime palpebrali a S, coloboma, labio- e palatoschisi, narici deformi, encefalocele, ipertelorismo, ipoplasia mediofacciale, malformazioni oculari e agenesia della porzione interna delle ciglia.

COME SI CURA

Non è nota alcuna terapia risolutiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 11-09-2014 11:46 AM


Lascia un Commento

*