Malattie pediatriche

Disostosi acro-cranio-facciale

di Nadia Anzani
La disostosi acro-cranio-facciale è una patologia pediatrica.

La disostosi acro-cranio-facciale è una patologia pediatrica.

La disostosi acro-cranio-facciale è una patologia pediatrica caratterizzata da bassa statura, macrocefalia, ipertelorismo, ptosi, rime palpebrali oblique verso il basso e l’esterno, radice del naso piatta e narici anteverse.

COME SI RICONOSCE

I bambini colpiti possono presentare sintomi quali filtro corto, palatoschisi, micrognazia, anomalie dei padiglioni auricolari, fistole preauricolari, ipoacusia neurosensoriale e trasmissiva, impianto prossimale dell’alluce, pollice digitalizzato, dita tozze, metatarso addotto e pectus excavatum.

COME SI CURA

Al momento la terapia è solo di tipo sintomatico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 09-09-2014 01:58 PM


Lascia un Commento

*