Malattie pediatriche

Malattia disintegrativa dell'infanzia

Esordisce prima dei tre anni e si caratterizza per una regressione significativa nel comportamento e dello sviluppo.
La malattia disintegrativa dell'infanzia è un disturbo dello sviluppo.

La malattia disintegrativa dell’infanzia è un disturbo dello sviluppo.

La cosiddetta malattia disintegrativa dell’infanzia è un disturbo pervasivo dello sviluppo, che esordisce prima dei tre anni e si caratterizza per una regressione significativa nel comportamento e dello sviluppo successivamente ad almeno due anni di sviluppo normale.

COME SI RICONOSCE

I bambini colpiti presentano la perdita del linguaggio, l’incontinenza, le difficoltà nella comunicazione e nell’interazione sociale, le stereotipie autistiche e la demenza.

COME SI CURA

La terapia può essere solo sintomatica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 02-09-2014 04:11 PM


Lascia un Commento

*