Malattie pediatriche

Emofilia A grave

Causa sanguinamenti patologici secondari a minimi traumi, a interventi chirurgici o all'estrazione dentale.
L'emofilia A grave è molto frequente.

L’emofilia A grave è molto frequente.

La cosiddetta emofilia A grave è una forma di emofilia A caratterizzata da un deficit significativo del fattore VIII della coagulazione, che causa emorragie spontanee frequenti. Questo disturbo interessa circa il 40% dei casi di emofilia A.

COME SI RICONOSCE

La malattia causa sanguinamenti patologici secondari a minimi traumi, a interventi chirurgici o all’estrazione dentale. Può coinvolgere qualunque età.

COME SI CURA

Al momento non è nota una terapia risolutiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 25-07-2014 01:09 PM


Lascia un Commento

*