Malattie pediatriche

Deficit di transcobalamina II

Il disturbo comporta nei primi mesi di vita una sintomatologia aspecifica con vomito e difetto d'accrescimento.
Il deficit di transcobalamina II  è una malattia genetica.

Il deficit di transcobalamina II è una malattia genetica.

Il deficit di transcobalamina II è una malattia genetica a esordio infantile caratterizzata da ridotto assorbimento della vitamina B12, a livello intestinale.

COME SI RICONOSCE

Il disturbo comporta nei primi mesi di vita una sintomatologia aspecifica (vomito, difetto d’accrescimento) e infezioni ricorrenti (a causa di una ipogammaglobulinemia). Il sintomo cardine è l’anemia megaloblastica.

COME SI CURA

La terapia si basa sull’assunzione di dosi elevate di vitamina B12 per os o per via parentale. La sintomatologia tende a regredire, tranne nei casi in cui il danno neurologico sia diventato permanente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 24-07-2014 05:22 PM


Lascia un Commento

*