Malattie pediatriche

Dermolisi bollosa transitoria del neonato

Le vescicole cutanee interessano in genere tutto il corpo.
La dermolisi bollosa transitoria del neonato causa la formazione di vescicole.

La dermolisi bollosa transitoria del neonato causa la formazione di vescicole.

La dermolisi bollosa transitoria del neonato è una patologia caratterizzata dalla formazione generalizzata di vescicole alla nascita, che regrediscono di solito nei primi 6-24 mesi di vita.

COME SI RICONOSCE

La malattia di solito esordisce alla nascita. Le vescicole cutanee interessano in genere tutto il corpo. Possono anche insorgere nel cavo orale. La loro guarigione si accompagna a una lieve cicatrizzazione, per lo più atrofica, e alla formazione di milia. L’attività della malattia di solito si esaurisce nei primi 6-24 mesi di vita, anche se la distrofia ungueale e un certo grado di fragilità cutanea possono persistere fino all’età adulta.

COME SI CURA

La terapia di solito è sintomatica.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 26-06-2014 06:05 PM


Lascia un Commento

*