Malattie pediatriche

Sindrome cardio-cranica di Pfeiffer

Nei bambini affetti possono essere presenti anche anomalie genitali e renali.
La sindrome cardio-cranica di Pfeiffer  è una patologia neonatale.

La sindrome cardio-cranica di Pfeiffer è una patologia neonatale.

La sindrome cardio-cranica di Pfeiffer è una malattia a esordio neonatale caratterizzata da cardiopatia congenita, craniosinostosi sagittale e grave ritardo dello sviluppo (ritardo della crescita e ritardo mentale).

COME SI RICONOSCE

Nei bambini affetti possono essere presenti anche anomalie genitali e renali, vari dismorfismi (ipertelorismo, orecchie basse e displasiche, microganzia, anchilosi mandibolare, sindattilia), e anomalie palpebrali e delle articolazioni.

COME SI CURA

Il trattamento è correlato ai principali segni clinici e comprende l’intervento chirurgico, per la correzione della pressione intracranica. Per il resto, il trattamento è essenzialmente di tipo sintomatico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 24-06-2014 01:25 PM


Lascia un Commento

*