Malattie pediatriche

Cranio-osteoartropatia

Esordisce durante l'infanzia con i segni di un'osteoartropatia ipertrofica primitiva.
La cranio-osteoartropatia esordisce con l'infanzia.

La cranio-osteoartropatia esordisce con l’infanzia.

La cranio-osteoartropatia è una forma di osteoartropatia ipertrofica primitiva caratterizzata da ritardo nella chiusura delle suture e della fontanelle craniche, ippocratismo digitale, artropatia e periostosi.

COME SI RICONOSCE

La malattia esordisce durante l’infanzia con i segni di un’osteoartropatia ipertrofica primitiva: ippocratismo digitale, clinodattilia delle dita delle mani, eruzione cutanea eczematosa, artropatia, neoformazione ossea periostale, scarsa ossificazione del cranio, ritardo nella chiusura delle suture craniche e delle fontanelle con conseguente allargamento e ossa wormiane.

COME SI CURA

Al momento la terapia è di tipo sintomatico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 24-06-2014 01:13 PM


Lascia un Commento

*