Malattie pediatriche

Coroideremia

Le alterazioni del fondo dell'occhio consistono inizialmente in punteggiatura pigmentata.
La coroideremia  è una forma di distrofia.

La coroideremia è una forma di distrofia.

La coroideremia è una distrofia corioretinica legata all’X con degenerazione progressiva della coroide, dell’epitelio pigmentato della retina e della retina.

COME SI RICONOSCE

Le alterazioni del fondo dell’occhio consistono inizialmente in punteggiatura pigmentata e aree focali di atrofia della coroide nella regione equatoriale. Nello stadio finale, si osservano alterazioni degenerative diffuse dell’epitelio pigmentato periferico della retina, mentre è preservata la vascolarizzazione coroidale nella macula, nelle regioni più periferiche della retina e nelle aree adiacenti al disco ottico.

COME SI CURA

La presa in carico precoce può ritardare la progressione in insufficienza renale e minimizzare le complicazioni secondarie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , Data: 20-06-2014 04:09 PM


Lascia un Commento

*