Ricerca

Lo stress è contagioso

Lo dicono gli scienziati tedeschi, per i quali una persona rilassata può stressarsi osservando o essendo vicina a un'altra sotto tensione.
Non solo gli sbadigli anche lo stress può essere contagioso.

Non solo gli sbadigli anche lo stress può essere contagioso.

Lo stress può essere ‘contagioso’. Lo dicono gli scienziati dei centri di ricerca tedeschi di Dresda e Lipsia, secondo cui una persona rilassata può stressarsi anche solo osservando o essendo vicina a un’altra sotto tensione.
BASTA UNO SGUARDO PER ESSERE CONTAGIATI
Stando a quanto osservato dagli scienziati del Max-Planck-Institut per le scienze cognitive e neurologiche e ai colleghi del Politecnico di Dresda, già seguire con lo sguardo una persona sotto pressione può far aumentare la produzione di cortisolo, l’ormone dello stress.
I ricercatori hanno messo alcuni volontari in situazioni difficili, notando che il 26% degli osservatori aumentava il livello di cortisolo. Se tra volontari e osservatori c’era un rapporto di parentela, la percentuale saliva al 40%. Tale risultato si è verificato sia quando gli osservatori erano fisicamente presenti che, in misura minore, nel caso in cui le immagini erano trasmesse da uno schermo.
ANCHE I PROGRAMMI TELEVISIVI POSSONO INFLUENZARE
«Questo significa che anche i programmi televisivi che ci mettono a confronto con il dolore possono aumentare i livelli di stress negli spettatori», ha spiegato Veronika Engert del Max-Plack.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: Data: 18-04-2014 03:24 PM


Lascia un Commento

*