FITNESS TREND

Kangoo Jumps, un salto verso il benessere

di Antonella Rossi
Un paio di scarpe speciali. Per bruciare calorie e rinforzare la colonna vertebrale.
Kangoo Jumps. Kangoo Jumps è un nuovo modello di scarpe speciali che permette di allenarsi ottenendo ottimi benefici per il corpo e la mente.

Kangoo Jumps è una nuova ginnastica, molto amata dalle star, che permette di allenarsi ottenendo ottimi benefici sia per il corpo che per la mente.

Se la corsa vi annoia, in palestra non riuscite a essere costanti e l’home fitness vi mette tristezza forse è arrivato il momento di un cambiamento radicale nel vostro modo di allenarvi. Avete mai pensato di puntare tutto sul divertimento? Da oggi si può, con la kangoo jumps, una nuova ginnastica apprezzata anche dalle star. Tra le più affezionate, Cameron Diaz e le sorelle Kardashian, che in diverse occasioni hanno dichiarato di non poterne fare a meno.
SCARPE CON LE MOLLE
Il segreto del nuovo trend che ha conquistato Hollywood sta tutto nelle scarpe. Le kangoo jumps, (letteralmente «salto del canguro»), sono infatti delle speciali calzature simili agli stivaletti dei rollerblade che al posto delle ruote hanno una molla sulla suola. Presentate per la prima volta a una fiera nel 1994, le kangoo jumps sono state brevettate dallo svizzero Denis Naville e da allora non hanno conosciuto crisi, soprattutto all’estero, dove queste calzature speciali sono diventate non solo un utile strumento per praticare attività fisica, ma anche fonte di divertimento. Adatte a grandi e bambini.
BENEFICI PER GAMBE E ADDOMINALI
L’attività svolta con le kangoo jumps è adatta a tutti e non ha particolari controindicazioni. Interessa soprattutto la parte bassa del corpo. Gambe, glutei e addominali possono essere allenati con diverse tipologie di esercizi. Dai semplici saltelli alla corsa sul posto fino a salti più impegnativi, come lo skip, che si pratica portando le ginocchia al petto, e il jumping jack, che si esegue saltando con le gambe divaricate. Saltare con le kangoo jumps è fonte di numerosi benefici per l’organismo, sia fisici che mentali.
MIGLIORA EQUILIBRIO E POSTURA
Ne abbiamo parlato con Federica Conti, personal trainer e istruttrice fitness a Roma, che ci ha svelato qualche utile dritta su questa nuova disciplina. «Gli esercizi che si praticano con le kangoo jumps sono molto completi perché coinvolgono tutto l’organismo. Aumenta, innanzitutto, la frequenza cardiaca, e questo porta a sviluppare una maggiore resistenza, sia fisica che aerobica», spiega l’esperta. Questa disciplina è utile anche per la postura. «Per rimanere in equilibrio, infatti, si attivano i muscoli posturali, quelli che favoriscono il mantenimento della posizione eretta di busto e schiena. Il rimbalzo costringe i muscoli erettori del tronco a contrazioni continue, e ciò rafforza la colonna», chiarisce la specialista.
EFFETTO REBOUND
Tra le conseguenze positive del rimbalzo, noto anche come «effetto rebound» c’è la messa in sicurezza delle articolazioni. Atterrare su una superficie morbida piuttosto che sul terreno protegge ginocchia, piedi, caviglie e schiena. «L’impatto sul terreno si attenua notevolmente, fino all’80% rispetto alle tradizionali scarpe da ginnastica», svela la trainer. Ottime notizie anche per la linea. L’allenamento con le kangoo jumps accelera il metabolismo, stimolando così un maggiore consumo di calorie.
FA BENE ANCHE ALL’UMORE
Mezz’ora di rimbalzi equivale a cinque km di corsa a passo veloce e sono più efficaci del 68% rispetto a un esercizio alla cyclette o sul tapis roulant. Un vero toccasana, dunque, senza dimenticare l’effetto anti-stress. Il buonumore è, infatti, assicurato, grazie al rilascio da parte del cervello di una maggiore quantità di endorfine, gli ormoni della felicità. Provare per credere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , , Data: 21-05-2013 10:33 AM


2 risposte a “Kangoo Jumps, un salto verso il benessere”

  1. margherita scrive:

    dove si fa in roma kangoo jumps?grazie

  2. francesco scrive:

    salve sono molto curioso di questo nuovo metodo di allenamento e vorrei tanto provarlo ma ho subito un intervento chirurgico al ginocchio con ricostruzione del legamento crociato anteriore e vorrei sapere se questa attività potrebbe danneggiarmi nuovamente i crociati o posso farlo tranquillamente

Lascia un Commento

*