CURE ALTERNATIVE

Dai una pedalata ai farmaci

di Mario Catania
Un gruppo di 50 medici volontari di Strasburgo ha deciso di prescrivere, in alcuni casi, passeggiate in bicicletta al posto dei medicinali. Per un anno intero.

Il progetto sperimentale dei medici di Strasburgo potrebbe diventare definitivo dal 2014.

La classica mela quotidiana è stata rimpiazzata da una più energica pedalata. Accade a Strasburgo, dove i medici, nei casi in cui i pazienti lo necessitino, prescrivono passeggiate in bicicletta al posto di pillole e farmaci. È un progetto sperimentale che coinvolgerà 50 medici volontari della città, tra generalisti e cardiologi. I cittadini per ora potranno utilizzare le bici gestite dal municipio pagando un piccolo affitto. Ma l’amministrazione comunale sta cercando di convincere l’Agenzia regionale della salute e le compagnie di assicurazione malattia affinché le spese per l’attività fisica consigliata dal medico siano totalmente rimborsate. La sperimentazione durerà un anno, e nel caso l’esito fosse positivo, il progetto diventerebbe definitivo dal 2014. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Corpo&Mente Argomenti: , , Data: 23-09-2012 05:30 PM


Lascia un Commento

*