RECORD ITALIA

Mamme prima (o poi)

di Maddalena Montecucco
Sempre più mature e con un lavoro in tasca. Le donne del nostro Paese in media fanno figli a 31,2 anni. Ma il boom è delle ultraquarantenni.
Le donne italiane aspettano di avere una buona posizione prima di aspettare un bambino: per questo sono le più "anziane" d'Europa.

Le donne italiane aspettano di avere una buona posizione prima di aspettare un bambino: per questo sono le più "anziane" d'Europa.

Prima si aspetta il lavoro stabile, poi il partner adatto. E solo dopo si pensa a diventare mamme. È una tendenza tutta italiana: nel nostro Paese l’età media della maternità, nel 2010, è stata di 31,2 anni, fra le più alte di tutta Europa (con l’Irlanda e la Spagna). L’Italia guida anche la classifica delle madri over 40: hanno raggiunto gli “anta” 6,4 neomamme su 100, quasi il doppio rispetto a dieci anni fa (in Svizzera sono il 4,6%). Però, avverte Thierry Suter, specialista in Medicina della Riproduzione: «L’età resta il peggiore nemico della fertilità. Più passa il tempo e più si abbassano le probabilità per una donna di rimanere incinta: a 23 anni, ogni ovulazione ha il 26% di probabilità di trasformarsi in gravidanza, a 39 anni le probabilità si dimezzano, a 40 sono del 10%, a 43 fra il 7 e il 4, poi sempre meno». (Mo. Cv)

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Fertilità Argomenti: , , Data: 02-07-2012 06:13 PM


Lascia un Commento

*